Martin Luther King: una storia americana

Venerdì 17 settembre alle ore 18,30 presso il salone della Casa Valdese in corso Vittorio Emanuele II, 23, riprendono le iniziative del Centro Culturale Protestante in collaborazione con la Libreria Claudiana e la nostra Chiesa: non solo una presentazione del libro di Paolo Naso “Martin Luther King. Una storia americana”, ma anche uno spettacolo con interventi musicali di Alberto Annarilli e Elisa Biason. Necessaria Certificazione verde (green pass); per informazioni chiamare in libreria 011.6692458.

Famoso e celebrato per aver dato un’eccezionale forma retorica al ‘sogno americano’ dell’uguaglianza e della giustizia nelle relazioni sociali, Martin Luther King denunciò con grande forza l’incubo del razzismo, diventando portavoce del più ampio movimento nonviolento della storia americana. In contrasto non solo con la Casa Bianca ma anche con alcuni settori della comunità afroamericana, si schierò contro la guerra in Vietnam muovendo, con il passare degli anni, una critica sempre più radicale al sistema sociale ed economico degli USA. Questa biografia ricostruisce l’azione di Martin Luther King come parte integrante della storia americana senza nascondere il travaglio interiore, le debolezze e il progressivo isolamento di un leader che, denunciando la connessione tra razzismo, ingiustizia sociale e militarismo, firmò la sua condanna a morte. (dalla presentazione dell’Editore)

Lascia un commento